Gela sarà uno dei centri di formazione Federcalcio. Messinese: lo sport, occasione per tanti giovani

C’è anche la città di Gela tra le  sedi italiani in cui sarà avviato il centro di formazione della Federcalcio che intende inseguire l’obiettivo dei 200 centri federali entro il 2020 in tutta Italia.

Si tratta di centri Fcgi in cui ogni lunedì vengono convocati e selezionati 75 ragazzi e 25 ragazze, seguiti da allenatori federali e altre figure professionali come psicologi. “Quando avremo raggiunto l’impresa dei 200 avremo dei punti di riferimento nazionale. Ci sarà l’orgoglio della maglia azzurra”, ha detto il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, ad Ansa.

“Un grande onore per Gela, al cui traguardo l’amministrazione comunale ha lavorato promuovendo l’immagine vera della città alla Federcalcio. Una prestigiosa occasione per tanti giovani e-ducati ai valori nobili dello sport.” Ha detto il sindaco di Gela Domenico Messinese