Gela: stamani insediati gli otto magistrati. Messinese: oggi si allieva la carenza di organico del Tribunale

Otto nuovi magistrati, di cui sette donne, arrivati al palazzo di Giustizia di Gela. Stamani l’inserimento e l’accoglienza da parte del presidente del tribunale Paolo Fiore, che é subentrato alcuni mesi fa ad Alberto Leone, trasferito alla Corte di Appello di Caltanissetta. Sei svolgeranno le mansioni di giudice e due assegnati alla procura diretta dalla dott.ssa Lucia Lotti. “Oggi a Gela è una giornata importante per lo Stato di Diritto”. Lo ha detto il sindaco Domenico Messinese, presente all’insediamento. Il primo cittadino ha formulato gli auguri di buon lavoro ai due pubblici ministeri e ai sei giudici da oggi in servizio nel tribunale gelese. “Si allevia la carenza di organico degli uffici giudiziari– ha concluso Messinese  connuove energie a garanzia di un’equa e civile amministrazione della giustizia”.