Gela: stangata Tari, a breve gli avvisi di pagamento suppletivo per il 2017

Saranno 6900 gli avvisi di pagamento aggiuntivo per la Tari 2017 che saranno inviati ai cittadini di Gela.
Sarà una ditta locale a pensare a imbustamento e recapito ai cittadini, già il Comune ha predisposto l’affidamento.

Il vero e proprio aumento della Tari sarà nel 2019. La decisione era stata presa dal commissario straordinario Rosario Arena per far fronte ad una spesa annua per i rifiuti che con l’attuale tassa non si riesce a coprire creando un grosso debito nei confronti di Tekra. Aumento della tassa più volte avanzato dall’ex giunta ma mai approvato dall’ex consiglio comunale.