Gela, una struttura per curare i denti ai disabili gravi: la richiesta di Passanisi

Una struttura che possa permettere ai disabili di Gela di curarsi i denti nella propria città, perchè continuare ad andare a Catania diventa problematico per chi ha una una disabilità grave.

Questo quanto chiede l’associazione Io non mollo, presieduta da Gaetano Passanisi. La struttura, così come ci è stato promesso due anni fa all’associazione  dal dott. Fiorella, dovrebbe accogliere l’equipe di medici di Catania, che attualmente operano in provincia solo a Niscemi. Tra l’altro proprio a Gela le persone con disabilità sono di gran numero superiore nella provincia nissena.