Gela: tentò di uccidere un connazionale, arrestato un romeno

Gli uomini della Polizia di Gela hanno arrestato ieri pomeriggio un cittadino romeno, Dinga Mihai Remus, classe 1993, ritenuto l’autore del tentato omicidio ai danni di un connazionale. L’uomo, durante la notte dello scorso 4 aprile, avrebbe cercato di uccidere un altro romeno accoltellandolo. Dopo un’intensa attività investigativa, condotta anche attraverso la ricostruzione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza e il contributo dei testimoni oculari, è stato possibile risalire all’identificazione del colpevole, considerato un individuo pericoloso per la società. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal GIP del Tribunale di Gela Veronica Vaccaro, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica D’Antona. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Gela.