Gela, trasportava rifiuti senza autorizzazione. Arrestato ventiseienne

Continuano i controlli del territorio di Gela i presidi per l’emergenza rifiuti da parte dei  Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela.

Ieri i  militari della Sezione Radiomobili hanno intercettato un autocarro trasportante vari rifiuti ferrosi.

Il trasportatore, C.M. 26 anni, della zona e noto alle Forze dell’Ordine, privo di qualsiasi autorizzazione al trasporto di rifiuti, nella vigenza dello stato di emergenza regionale per i rifiuti, è stato arrestato.

L’arrestato, espletate formalità di rito, é stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Gela competente che coordina le indagini.