Gela, trasportavano rifiuti ferrosi non autorizzati. Denunciati due giovani. Controllate 59 persone

I militari del Reparto Territoriale di Gela durante il fine settimana, hanno svolto un servizio straordinario di controllo in questo centro, durante il quale i Carabinieri delle “gazzelle” dell’Arma della Sezione Radiomobile hanno effettuato: 59 controlli su persone,  37 su veicoli.

I militari hanno  rilevato  6 violazioni al codice della strada tra cui la più grave per guida in stato d’ebbrezza ad un giovane autotrasportatore, trovato con un valore superiore oltre due volte il consentito, a cui è stata ritirata la patente.

Inoltre  2 due giovani, di cui uno minorenne sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura di Gela perché, in costanza di emergenza rifiuti, sopresi a trasportare rifiuti ferrosi non autorizzati a bordo di una motoape. Il mezzo ed i rifiuti sono stati posti sotto sequestro.