Gela: tre arresti

Tre gli arresti eseguiti questa settimana dagli uomini del Commissariato di Gela, con la collaborazione di 2 pattuglie del Nucleo Prevenzione Crimine di Palermo.

Si tratta di Giovanni Di Giacomo, gelese di 45 anni, pluripregiudicato, arrestato in esecuzione dell’Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dalla Procura del Tribunale di Gela per espiare la reclusione in carcere di 13 anni per omicidio premeditato con l’aggravante dell’associazione mafiosa, commesso in Gela il 19 maggio del 1992. Agli arresti Rocco Consiglio, gelese, di di 54 anni, per l’espiazione della pena detentiva in regime di detenzione domiciliare di 8 mesi di reclusione, per aver commesso reato di furto ed altro.

Salvtore Nicastro gelese, di 45 anni, dovrà espiare la reclusione di un anno per il reato di cui all’art 648 c.p.