Gela: un breve inseguimento e poi gli spari in pieno centro. Ecco chi è la vittima

Gaetano Marino, di 32 anni è l’uomo che è stato ferito con 3 colpi di arma da fuoco in pieno centro storico a Gela, mentre era a passeggio con la fidanzata. La sparatoria sarebbe avvenuta in via Trieste, vicino la chiesa del Carmine, la polizia che ha rivelato il tentato omicidio, ha ritrovato 3 bossoli nei pressi dei Quattro canti. A quanto pare ci sarebbe stato un breve inseguimento tra il giovane ferito e colui che ha sparato i colpi. Chi ha sparato lo ha fatto tra la gente che solitamente la domenica frequenta la rosticceria di via Trieste. Inoltre anche il corso era più affollato del solito, per la festa dell’abbondanza. L’attentatore è subito risalito nella sua auto, facendo perdere le tracce, e il giovane ferito allo stomaco è stato trasportato d’urgenza al Vittorio Emanuele.