Gela: un tratto di spiaggia per gli amici a 4 zampe. La VI commissione lo chiede al sindaco

Un tratto di mare per gli amici a 4 zampe. Questo quanto chiesto al sindaco Domenico Messinese dai consiglieri comunali  Sammito, Amato, Bonura e Di Dio componenti della VI Commissione Consiliare Permanente.

“È consueto che durante il periodo estivo, ma soprattutto per le vacanze, tanti concittadini abbandonano i loro cani prima di partire per le mete turistiche proprio per mancanza di strutture ricettive in tal senso”. Affermano i consiglieri che chiedono di ostacolare il fenomeno dell’abbandono, favorendo  l’integrazione fra uomini ed animali.

“Pensiamo – affermano i consiglieri – a tutte quelle persone non vedenti che potrebbero in compagnia dei loro cani guida possano usufruire anche loro delle nostre spiagge”.

Per tale motivo i consiglieri chiedono si individuare un tratto di spiaggia ed attrezzarla prima dell’inizio della stagione estiva, dandone eventualmente una adeguata informazione, in modo da poter attirare quante più turisti  a Gela. Questo sarebbe un servizio che richiamerebbe un numero non indifferente di villeggianti.

 

Articoli correlati