Gela: verso la nascita del Circolo Giovani Democratici

Si fa sempre più vicina la costituzione del Circolo dei Giovani Democratici di Gela.
In questi giorni infatti si sono intensificati i contatti e gli incontri fra i responsabili della Federazione provinciale dei Giovani Democratici di Caltanissetta e i ragazzi gelesi del Partito Democatico, i quali hanno espresso il loro desiderio di attivarsi con la giovanile del partito.
Il Segretario provinciale dei Giovani Democratici, Marco Andaloro, insieme al Responsabile organizzativo Raffaele Calcagno e all’esponente dei Gd nazionali Elisa Carbone, si sono relazionati con il segretario del Partito Democratico gelese Giuseppe Di Cristina per affrontare i primi passi al fine di costituire un nuovo circolo Giovani Democratici, e sarà proprio Gela la prima realtà.
Proprio a fine Agosto, si terrà un incontro allargato ai giovani di tutto il nisseno, durante il quale si costituirà ufficialmente un Comitato per l’apertura del circolo dei Giovani Democratici di Gela.
Si tratta di un passaggio obbligato, un mezzo con cui si vuole dare ai giovani gelesi la possibilità, fin da subito, di mettersi a lavoro.
“Gela è una città di fondamentale importanza – ha affermato il segretario provinciale dei Gd Andaloro.”
“Oltre ad essere la più grande realtà del nisseno, è da sempre protagonista delle dinamiche politiche della nostra provincia e della regione.
Per questo motivo è di grande valore simbolico che sia la prima ad avere un nuovo circolo GD, ed è importante che nel più breve tempo possibile sia data la possibilità ai giovani del PD di Gela di intraprendere nuove attività politiche, a vantaggio di tutta la Città”. Ha sottolineato Andaloro.
“Sappiamo infatti, dalle esperienze dei circoli locali, che un forte gruppo giovanile rappresenta un’ondata di energia per tutto il territorio, nonché una forma di rinnovamento del partito.
Siamo grati ai ragazzi e alle ragazze che con motivazione hanno deciso di cominciare questo percorso insieme a noi e che non vedono l’ora di mettere in gioco tutta la loro voglia e le loro capacità”. Ha detto Andaloro.
Sulla costituzione del comitato per la costituzione dei Giovani Democratici ha espresso la propria soddisfazione anche il Segretario del Partito Democratico di Gela, Giuseppe Di Cristina, il quale si è impegnato in prima persona per coinvolgere gli organi provinciali, così da dare la possibilità ai giovani gelesi di inserirsi in un contesto dinamico e ricco di idee quale quello dei Giovani Democratici.
Durante i primi incontri si è cominciato a discutere delle prime iniziative da intraprendere, con i futuri giovani democratici che hanno intenzione di ritagliarsi uno spazio all’interno della festa dell’unità provinciale, che potrebbe tenersi proprio a Gela. Un luogo dove poter elaborare e proporre idee, progetti, attività per il rilancio della città gelese, ma anche per comprendere e affrontare le problematiche che interessano tutto il territorio nisseno