Gela: via Farini, larga 4 metri e a doppio senso: continue le liti tra automobilisti. Interviene Agati

Una strada larga appena 4 metri, in alcuni tratti, e a doppio senso. Si tratta della storica via Carlo Farini, nei pressi del centro storico di Gela. Sulla questione è intervenuto Francesco Agati, presidente dell’associazione Sviluppo del Golfo di Gela, che ha presentato una segnalazione alla Polizia municipale, sindaco e assessori. 
“La strada – ha scritto Agati – è larga appena 4,5 metri e in alcuni tratti, solo 4,00 metri, è attualmente a doppio senso di marcia, tale circostanza provoca spesso piccoli incidenti, e grandi liti tra automobilisti che si incrociano, infatti chi sale dalla via Nicolò Minardi non ha nessun divieto, e chi scende dalla via Francesco Crispi la stessa identica cosa, nella stretta via ogni automobilista  pensa di avere ragione la storica strada non ha segnaletica di divieti stradali in entrambi sensi di marcia (incongruente, illogico ma vero!).
Troviamo strano che i lavori di segnaletica che hanno coinvolto tutto il quartiere non abbiano regolamentato l’importante strada con apposita segnaletica di divieti e obblighi previste dalle leggi e normative specifiche vigenti.”
Agati chiede agli organi competenti di attivarsi immediatamente per posizionare la dovuta segnaletica con divieti e obblighi di marcia a senso unico. 
“Come nelle città civili. Riterremo responsabile il Comune di Gela in caso di incidenti e liti tra automobilisti.”

Articoli correlati