Gelensis Populus: noi non ci candidiamo. Continueremo la nostra battaglia per Gela e non per autoproporci

Noi non ci candidiamo. Questo hanno sottolineato i componenti del comitato Gelensis Populis, che risottolineano il loro impegno nel proseguire la battaglia per  il passaggio di Gela alla città metropolitana di Catania.

“Già da anni noi di Gelensis andiamo dicendo che la battaglia dei liberi consorzi e città metropolitane, è battaglia di tutti i gelesi. Di tutti coloro che la domenica del 13 luglio del 2014 uscirono di casa recandosi a votare, partecipando al referendum che ci voleva fuori dalla vecchia provincia di Caltanissetta.” Hanno detto i componenti.

“Per noi la battaglia dei liberi consorzi era ed è una battaglia di cuore, una dichiarazione d’amore fatta alla nostra città. Una battaglia iniziata nella povertà economica e da continuare senza aspettarci nulla in cambio da parte di nessuno.” Hanno affermato.

Non consentiremo a nessuno di trasformare questa battaglia collettiva in una sorta trofeo o accreditamento personale per autosponsorizzarsi o autoproporsi a questo appuntamento elettorale ” Hanno sottolineato