Gelese coinvolto in un furto a Sicilia Outlet Village. Quattro i saccheggi nel periodo natalizio

Sono stati quattro i furti all’interno del Sicilia Outlet Village di Agira subiti negli ultimi mesi. Rubati acquisti ad cliente palermitana e saccheggiati alcuni negozi di abbigliamento.

I furti, secondo quanto riportato ieri  da ViviEnna, sarebbero stati effettuati da tre catanesi ed un gelese, che hanno operato singolarmente, utilizzando mezzi di effrazione ed anche dei telecomandi falsi.

Sono stati gli uomini della sicurezza del Sicilia Outlet Village, attraverso la visione della videosorveglianza a scoprire questi furti e poi a riferire tutto ai carabinieri della stazione di Agira. Subito sono seguite le indagini che hanno portato alla individuazione degli autori dei crimini commessi nel periodo natalizio quando l’Outlet è stato visitato da migliaia di persone provenienti da tutta la Sicilia.

La denuncia è scattata per i quattro soggetti, che hanno operato singolarmente ed in tempi diversi.

Il gelese avrebbe commesso il furto nei confronti della cliente palermitana che dopo avere fatto degli acquisti, aveva messo tutto nella sua Panda. Il ladro gelese ha utilizzato un telecomando falso che ha consentito di aprire la Panda e, quindi, si è appropriato di tutto quello che era stato acquistato.

Gli altri tre furti si sono verificati in negozi di abbigliamento e sono stati portati via vestiti per diverse migliaia di euro.

Ma Sicilia Outlet Village rimane un posto sicuro, secondo quanto dichiarato dal dottor Nicola Sanfilippo. In sei anni e oltre 2 milioni di visitatori l’anno, si sono verificati solo questi quattro episodi, i cui autori sono stati immediatamente individuati.