Genitori e alunni in scena alla “Quasimodo”

Giovani e adulti in scena con la commedia “Il paraninfo” di Luigi Pirandello. Sul palco dell’istituto comprensivo “Salvatore Quasimodo”, diretto dal Preside Maurizio Tedesco, gli alunni insieme ai loro genitori si sono esibiti in canti, balli e recitazione. Un momento di condivisione che rientra nell’ambito del progetto “Una scuola per cambiare”, volto a prevenire e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica attraverso attività teatrali e sportive. A coordinare l’iniziativa l’insegnante Ivana Di Pietro, a collaborare al progetto il Centro Giovanile Musica e Arte Cesma e le associazioni Gela Scacchi e Gymnastics Club.

Articoli correlati