“Giornalismi – la difficile convivenza con Fake news e Misinformation”: nuova pubblicazione per Pira e Altinier

Licata – Verrà presentato presso la chiesa di San Domenico Savio, a Licata,  il libro “Giornalismi – la difficile convivenza con Fake news e Misinformation”, scritto da Francesco Pira e Andrea Altinier.

A organizzare l’evento la Comunità pastorale “Suor Maria Maddalena” che comprende le chiese di Settespade, Carmine e San Domenico, di cui è parroco don Tonino Cilia, sensibile a iniziative di carattere culturale e sociale.

I due autori hanno racchiuso in un esagono le fake news: appeal, flussi, viralità, velocità, crossmedialità e forza. È solo il 22% a non essere caduto nella trappola. La soluzione, però, non è solo il controllo delle fonti, ma costruire un controflusso di informazioni e contenuti in grado di sconfiggere le menzogne.

“È un progetto – spiegano i professori Pira e Altinier – che parte non solo dall’amore verso la comunicazione, ma da un lavoro di analisi e ricerca durato quasi due anni per individuare case history, teorie nuove, ricerche sui trend e sul consumo dei media per accendere le luci su un mondo in costante cambiamento e che richiede sempre più competenza e professionalità.

I media tradizionali non sono morti, ma si possono salvare solo puntando su qualità, inchieste e approfondimento. La motivazione che ci ha spinto a scrivere questo libro parte da un presupposto molto semplice: le fake news si possono sconfiggere. Si tratta – concludono i due autori – di un fenomeno sempre esistito e che oggi ha sicuramente più strumenti, ma la comunicazione ha tutte le carte in regola per sconfiggere la misinformation.

È questione di modelli, tecniche e professionalità che questo libro cerca di tracciare con chiarezza e responsabilità” . La presentazione si terrà sabato 27 ottobre, alle 19:00.