“Il dono mi dona”. Riscontri positivi per l’incontro di lunedì scorso

Si è svolto lunedì 2 ottobre, in occasione della Giornata del Dono, presso l’Aula magna del Liceo Eschilo di Gela un incontro sul tema “Il dono mi dona – il dono nel tempo della crisi.” Presenti il Dott. Paolo Cavaleri, Psicologo e psicoterapeuta, Il Prof. Gioacchino Pillitteri che ha fatto gli onori di casa e numerosi volontari delle associazioni del Dono e alcuni componenti la delegazione del Cesvop, Salvatore Buccheri e Eliana Orlando. Ha moderato i lavori Giacomo Giurato, presidente di ADMO Gela.

Insieme al prof. Enrico Molinari, il dott. Paolo Cavaleri, ha pubblicato un libro dal titolo Donaremidona, in cui ed esaminano le varie teorie del dono: da Mauss a Derrida, passando attraverso la filosofia, la psicoanalisi, le teorie dell’evoluzione e del ciclo di vita, la psicologia positiva.Il tutto viene presentato come un’incalcolabile dissimmetria.

Tutti ogni giorno doniamo agli altri una parte del nostro tempo, una parte di noi stessi, ma non riceviamo mai un grazie. Donare è esporci all’altro, correndo il rischio di essere rifiutati, dunque donare è richiesta di riconoscimento. Chi dona, chiede, chi riceve, nell’accettare, da’. Non deve però essere un subdolo gesto di inganno o di manipolazione, come raccontano le leggende della mela d’oro gettata nel giardino delle Esperidi, o del cavallo di troia. Un’importante parentesi nel libro è volta verso il gesto del perdono: chi chiede perdono sinceramente, lo ha in parte già ottenuto e lo ottiene prima di tutto da sé stesso, allontanandosi dal male e dagli sbagli. Talvolta, chi perdona non ottiene nulla, non cancella il dolore provato ma conclude un processo di pacificazione per dar vita a un nuovo inizio.

Nel corso dell’incontro vi sono state commoventi testimonianze da parte di Grazia Lo Bello (Presidente dell’ADOS Ass. donne operate al seno) e dalla signora Nuccia Raitano (Gela Famiglia).Elogi sono stati mossi dal Dott. Cavaleri e da altri presenti che hanno chiesto di ripetere l’esperienza.