Giovani Democratici: no ai dinosauri della politica. Distanti dal “partito trasversale”

Sui social si è scatenata, nelle ultime ore, la condivisione dell’immagine che cita il “NO ai dinosauri della politica e l’hashtag #GiovanixGela.

Questa una iniziativa dei Giovani Democratici di Gela che sottolineano come la “parola delle nuove generazioni diventa un punto fondamentale per il futuro di questo territorio.”

I Giovani Democratici prendono le distanze dal  cosiddetto “partito trasversale” che in vista delle prossime elezioni amministrative nella prossima primavera, “dovrebbe portare pezzi del centrodestra insieme ad altrettanti pezzi di centrosinistra ad una unica coalizione”

“Il primo punto di partenza della stessa giovanile è stato quello di prendere coscienza del fatto che puntualmente le elezioni amministrative si trasformano in una vera e propria kermesse dove a tessere le fila sono i “dinosauri” dello scenario politico locale.”

“Il dito viene infatti puntato, non soltanto alle strategie che porterebbero a questo partito della città, ma a tutti i grandi vecchi che negli ultimi anni e per ultimo durante la seduta che ha portato alla sfiducia dell’amministrazione Messinese, hanno dato uno spettacolo indegno ed egoistico mentre gli atavici problemi della città vengono lasciati in disparte.”

“Non vogliamo assolutamente, che in vista di una nuova campagna elettorale, questi personaggi passino per i salvatori della patria e che puntualmente riempiano i gelesi di promesse che non verranno realizzate.”

“Nessun risentimento, quindi, verso gli organi del Partito Democratico con cui si è condiviso un grande percorso e da cui si è ancora sicuri si possa ricostruire quel centrosinistra ormai quasi sparito del tutto.”

“Crediamo che non esistano appartenenze politiche ma soltanto i Giovani di questa e per questa città, pertanto il progetto dei Giovani Democratici si evolve guardando anche all’idea civica con cui il gruppo stesso sta lavorando con diverse altre realtà locali.”