I giovani e la strada: concorso dedicato a Stefano Ascia, vittima di un incidente

Avranno tempo fino il 6 maggio prossimo gli studenti delle terze classi di Gela, Niscemi e Butera per partecipare alla seconda edizione del concorso in memoria di Stefano Ascia, lo studente gelese vittima nel 2015 di un incidente.

Gli studenti devono preparare elaborati dal tema “I giovani e la strada”.

Il concorso sarà avviato ufficialmente Mercoledì 12 aprile, alle ore 10:00 al Liceo Scientifico “Elio Vittorini”. Saranno presenti l’assessore comunale Rocco D’Arma, ill comandante della Polizia Municipale Giuseppe Montana e dl’ispettore Salvatore Sauna.

Quest’ultimo ha già tenuto diverse lezioni di educazione stradale in varie scuole cittadine. La cerimonia di premiazione è stata fissata per il prossimo 18 maggio.

Articoli correlati