Giovani talenti gelesi: Peppe Amarù il compositore che è sbarcato in Inghilterra

Ancora una volta Gela si rivela patria di giovani talenti. E’ il caso di uno straordinario studente universitario, Peppe Amarù,  20 anni e studia informatica all’Università Statale di Milano (primo anno)  dopo essersi diplomato all’Itis Morselli di Gela. Il giovane intraprendente ha avuto modo proprio grazia al suo percorso universitario di intraprendere con successo l’attività di  compositore digitale di musica elettronica, “tecno”. Entrato in contatto con altri programmatori informaticisi è subito confrontato con colleghi stranieri. Poi l’evoluzione incredibile. Ha pubblicato dei brani su sound cloud  (piattaforma social musicale che permette agli autori di mettere online le proprie opere). Lì è stato scoperto dalla Taro Records, etichetta inglese giovane che punta a produrre questo genere. Nelle ultume ore uscito il disco, 5 brani di cui due remixati da due dj. Felicissimo Peppe, ma anche i suoi genitori, papà Claudio (artista che proprio in questi giorni sta esponendo con successo all’Eschilo Lab), la mamma Annalisa, e i due fratelli Giovanni e Federica.

Davvero una gran bella soddisfazione per questo talentuoso giovane gelese a cui va un grande plauso. La creatività e anche il coraggio premiano. E’ vero che nessuno è profeta in patria ma sbarcare in Inghilterra non è proprio un’impresa facile.