Giuseppe Lauretta: domani l’addio della cittá. Da chiarire le cause del decesso

Si terranno domani,mercoledì 15 luglio alle ore 16:00, al Pala Don Bosco, i funerali di Giuseppe Lauretta. La salma del 36enne, morto per una broncopolmonite, sará portata  nella sua casa di vico Nuoro, nei pressi di via Siragusa. Previsto il rientro da Malta per domani, lí vi sono anche la moglie, i genitori e i suoceri. Questi ultimi  accorsi dopo aver ricevuto la notizia del ricovero. Il giovane professore di religione si é sentito male mentre era in viaggio di nozze su una nave da crociera, ricoverato d’urgenza nell’ospedale di Malta, é morto per ischemia a seguito di coma da broncopolmonite. Il giovane era stato sottoposto a cure, prima del matrimonio, presso l’ospedale Vittorio Emanuele, dove era ricoverato e da cui aveva chiesto le dimissioni per portare all’altare la sua giovane sposa Melissa. Potrebbe essere stato questo il motivo del decesso? Tutto é ancora da chiarire. Sulla nave dopo l’approdo a Malta, i turisti ignari  di ciò che é accaduto hanno continuato la loro vacanza, come é da regolamento. Intanto una famiglia appena nata é andata distrutta.