Giuseppe Licata: ricostruire insieme al Pd una coalizione in grado di risolvere i problemi della città

“Attorno al Sindaco Fasulo si possano coagulare  tutte le forze , le energie, le risorse  possibili per continuare quella azione programmatica di rinnovamento della politica , fatta di impegno civile, di idee e progetti per la città”. Questo è quanto comunicato dal segretario del circolo Pd di Gela, Giuseppe Licata. Il messaggio è chiaramente rivolto a esponenti del partito democratico, diventati dissidenti, in quanto hanno dichiarato apertamente di rifiutare la candidatura del sindaco uscente.Auspichiamo – asserisce Giuseppe Licata – che le forze politiche che hanno guidato l’azione amministrativa insieme al Pd ed al Sindaco per 5 anni , possano senza ulteriori indugi ricostruire insieme al Pd, una coalizione innovatrice e capace di vincere le sfide del cambiamento della nostra città, piuttosto che affannarsi  a ricercare strumentali scusanti, appare alquanto grottesco che chi governa tutt’oggi  ed ha governato da presidente della provincia e da Deputato Regionale i processi di questa città lamenti o meglio imputi responsabilità ad altri”. Il segretario sottolinea che sia necessaria per Gela una politica incentrata sull’unità e sulla realizzazione di un programma che risolvi le emergenze della citta. Licata ha evidenziato che il sindaco Fasulo sarà coordinatore di uno dei Tavoli tematici della Leopolda sicula – Sicilia 2.0, che si terrà a Palermo il 28 febbraio e 1 marzo. “Parleremo di Gela , delle questioni relative alla riconversione dello Stabilimento Eni, di cercare soluzioni e sviluppare nuovi piani economici nei settori strategici quali  Agricoltura, Turismo, Energia, e soprattutto cercare di offrire una speranza , la speranza di uscire dalla crisi, e di poter pater fare le riforme che servono”

 

 

 

Articoli correlati