Gli alunni dell’Eschilo donano all’Hospice di Gela la tela della “speranza”

Hanno donato  all’hospice dell’Ospedale Vittorio Emanuele, una tela realizzata dalla studentessa Giorgia Raddusa, gli  alunni  della III A del Liceo Calssico Eschilo di Gela, retto dal prof. Gioacchino Pellitteri. La consegna all’Unità  diretta dal dott. Giampaolo Alario, è avvenuta ieri, al termine della messa natalizia celebrata dal cappellano don Filippo Salerno. Il quadro fa parte della scenografia del video “La forza nella debolezza” con il quale gli alunni della Terza A hanno vinto il 5 dicembre  scorso ad Agrigento il premio Sisifo, nell’ ambito del concorso regoonale “Il Mantello”, bandito dall’ Hospice dell’ ospedale di Agrigento.
Il messaggio del video (la speranza  anche quando la morte prende il sopravvento sulla vita) è stato veicolato con un mix di danza, testi e anche attraverso il quadro che da ieri si trova all’ Hospice a ricordare la proficua collaborazione che si è instaurata tra il Liceo e l’ Hospice.
Il video sarà testimonial delle attività dell’ Hospice gelese nei corsi di formazione