Gli atleti di Gela sport volano a Cagliari per i Campionati

L’associazione sportiva dilettantistica Gela sport ai Campionati italiani di società di atletica leggera per disabili, organizzati dalla Fispes, che si disputeranno a Cagliari sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre.

Saranno presenti circa centocinquanta sportivi, provenienti da tutte le parti di Italia. Da Gela partiranno nove atleti dell’associazione: il presidente Rocco Addario, Concetta Maganuco, Maria Nicastro, Maria Luisa Carnevale, Giusy Nicoletti. Silvana Moca, Veronica Caruso, Maria Sciacca e Grazia Sarchiello. Ad accompagnarli anche il tecnico Leone Zappulla e gli assistenti volontari Angela Cascino, Sipontina Palumbo, Lucia ed Emanuele Nicoletti.

L’obiettivo sarà quello di salire sul podio più alto, incoraggiati dal successo dello scorso anno in cui la realtà gelese si piazzò al secondo posto nella classifica promozionale e in quella assoluta femminile.

Intanto sono ancora notevoli gli sforzi economici che la società è costretta ogni anno ad affrontare, per non parlare della mancanza di un campo di atletica in cui allenarsi. Per questi motivi Gela sport, per il terzo anno di fila, ha dovuto rinunciare ai Campionati italiani assoluti, che si sono svolti a giugno.

“Ringrazio tutti gli atleti e tutto lo staff – ha affermato il presidente dell’associazione – che con spirito di sacrificio e grande merito, anche economico, portano avanti questa attività con autotassazioni. Continuiamo a credere nello sport, allenandoci per le strade con non poche difficoltà e non mollando mai, questo ci ha permesso di portare il nome di Gela e dei disabili all’apice dello sport in Italia da trent’anni”.