Gli studenti dell’Alberghiero impegnati a promuovere la gastronomia locale

Settimane di eventi per gli studenti dell’istituto Alberghiero “Luigi Sturzo” di Gela, che hanno preso parte a diverse iniziative enogastronomiche, culturali, storiche e sportive.

Tra queste, il convegno dal titolo “Il grano duro dei campi geloi e il pane di Gela”, in cui gli operatori del settore cucina del serale hanno preparato con la farina ottenuta dall’antico frumento coltivato in sperimentazione nei terreni di contrada Burgio e Settefarine varie tipologie di pane: dal classico “pani cù l’ogghiu sali e sbèzzi” a quello condito con pecorino o con le sarde, focacce con le olive, acciughe, pomodoro secco tritato, crostini con melanzane al forno, zucchine grigliate, cipolla, pomodoro e basilico, tutto condito con olio extravergine d’oliva locale. Gli alunni della III A Sala-Bar, inoltre, accompagnati dal professor Paolo Armando Grimaldi, in sinergia con l’associazione Atletica Gela, si sono occupati del servizio ristoro per gli oltre seicento atleti provenienti da tutta Italia e partecipanti alla seconda “Maratonina del Golfo”, svoltasi nel quartiere di Macchitella. Saranno presenti anche in piazza, sabato 12 dicembre, in occasione dell’iniziativa “Corri con Papà Natale”, organizzata dall’associazione “Green&Sport”.