Gli studenti di Gela incontrano il Commissario Arena: vogliamo scuole più sicure

Scarsa sicurezza nelle scuole e mancanza di investimenti nell’edilizia scolastica di Gela.

Questo quanto messo in evidenza ieri dai rappresentanti delle scuole superiori di Gela al Commissario straordinario Rosario Arena.


Un incontro intenso e proficuo hanno detto gli studenti, che si  sentono abbandonati dalle istituzioni e vogliono creare un organo studentesco affinché possano mandare attraverso con  P.E.C una richiesta di incontro a chi di competenza.


 “Non chiediamo la luna, vogliamo – ha detto Andrea Infurna- solamente svolgere il nostro dovere senza rischiare la vita! Il commissario si è mostrato molto disponibile e ci ha dato qualche consiglio su come agire.”

“Ci siamo messi a sua completa disposizione per collaborare alla realizzazione di eventuali progetti futuri  sulla promozione del territorio Gelese”. Ha concluso

ì