Grande emozione alla Romagnoli per il 70esimo anniversario dell’intitolazione: foto e documenti per ripercorrere la storia della scuola

Grande festa stamattina presso la scuola ‘Ettore Romagnoli’ di Gela, in occasione del 70esimo anniversario dall’intitolazione, avvenuta il 6 dicembre del 1948 con l’allora preside Concetta Mela Ficicchia.

L’istituto, diretto attualmente da Sandra Scicolone, ha aperto le porte per raccontare alla città la propria storia e presentare con fotografie e video i tantissimi volti che nel tempo hanno dato un aspetto sempre più delineato alla scuola. Commossa la dirigente, che ha ringraziato i presenti e ha ripercorso il passato dell’istituto con documenti risalenti alla nascita e all’intitolazione dell’edificio a Ettore Romagnoli, approvata al tempo all’unanimità dal collegio.

“È doveroso ricordare i docenti che hanno reso grande questa scuola e che oggi non ci sono più – ha affermato la professoressa Francesca Garro, da un anno in pensione – l’istituto Romagnoli è stato sin da subito un punto di riferimento di un’area urbana della città. Negli anni, notevoli sono stati i cambiamenti in linea con l’innovazione e le necessità del territorio. Grazie all’operato dei presidi che hanno dato lustro a questa realtà scolastica, sono cresciute le attività, dal teatro allo sport, fino a coinvolgere gli alunni nelle iniziative sociale e culturali come il Natale in piazza o il Carnevale”.

Al tavolo dei relatori anche il vicepresidente nazionale Cav. Franco Graziano e il presidente della sezione ANCRI di Gela Cav. Antonio Benfatti. La giornata è stata impreziosita dalle esecuzioni di brani da parte della banda della scuola, composta dagli alunni iscritti al corso a indirizzo musicale. A tal proposito, proprio la Romagnoli fu la prima in provincia a istituire questa sezione, che ad oggi ha riscosso notevoli successi e premi partecipando a diversi concorsi.

Per l’occasione, infine, è stato effettuato un annullo filatelico straordinario a cura di Poste Italiane ed è stata anche inaugurata una mostra fotografica, allestita in palestra, che ripercorre i settanta anni di storia della scuola. Presenti all’iniziativa alcuni ex dirigenti ed ex alunni, oggi professionisti affermati in ambito lavorativo, che hanno partecipato anche a distanza, inviando un video in cui hanno ricordato con affetto i loro anni nell’istituto, fra questi l’ingegnere aerospaziale Chiara Cocchiara e i Maestri Nicolò De Maria e Alberto Ferro, oggi pianisti di successo, apprezzati in tutto il mondo.