Grande successo per la Sagra del Carciofo, migliaia di turisti a Niscemi.

Notevole incremento turistico a Niscemi, per la trentaseiesima edizione della Sagra del Carciofo violetto, che si è appena conclusa.

La “tre giorni” della grande manifestazione fieristico- culturale, ha subito una notevole impennata a livello turistico, dovuta: sia alle favorevoli condizioni climatiche, alle numerose attività ed iniziative per il centro storico, come il raduno dei cortei storici, che ha visto la partecipazione di comuni vicini, tra cui: Mazzarino, Barrafranca (accompagnati dai tamburi imperiali di Comiso), oltre alla tempestiva promozione in giro per la Sicilia.

I numerosi eventi del 15-16-17 Aprile

Spettacoli, moda, sport, convegni sull’alimentazione e agricoltura, degustazioni di piatti tipici locali, hanno permesso ai numerosi turisti e non solo, di conoscere e apprezzare le bellezze, i talenti e i prodotti del nostro territorio, con l’obiettivo di: rilanciare l’agricoltura e l’invito da parte dell’amministrazione comunale ai cittadini ad investire nel nostro territorio e soprattutto sull’agricoltura, che è la più grande risorsa.

L’assessore, al turismo, Valentina Spinello, ha voluto puntualizzare dicendo: “Il notevole incremento di turisti non è legato esclusivamente al singolo evento, ma grazie alla partecipazione del Comune ad iniziative in giro per la Regione al fine di dare visibilità e sviluppo, guidati da un senso di “amore” e “appartenenza” verso il nostro territorio”.

Articoli correlati