Greco: rendere sicuro il passaggio a livello di via Butera? Ci vuole poco

“Un errore umano potrebbe causare una strage. Assistiamo con sgomento a episodi reiterati in cui l’errore umano che lascia alzate le barre del passaggio a livello di via Butera, si ripete troppo spesso.  E ancora una volta solo la fatalità ed un destino benevolo ha impedito  ieri una tragedia, visto che in quel sito transitano ogni giorno migliaia di auto, ciclomotori,  e mezzi di lavoro in direzione della via Venezia e Corso Salvatore Aldisio. ” Questo quanto comunicato dall’avv. Lucio Greco, che ha sottolineato come basterebbe davvero poco per evitare che si ripetano questi episodi che mettono a repentaglio le vite umane dei cittadini gelesi. ” Auspichiamo – ha detto Greco- che la nuova amministrazione comunale che si è presentata con tutte le intenzioni di risolvere piccoli e grandi problemi di Gela, possa prendere in mano la situazione e porre tutte le condizioni necessarie affinchè questi rischi siano azzerati e si possa transitare in quel sito in tutta sicurezza a garanzia dei diritti più elementari dei cittadini che si affidano alle amministrazioni comunali”. Greco ha messo in evidenza che l’eliminazione di  quel tratto di ferrovia è previsto dal nuovo Piano regolatore generale, “rimasto lettera morta nei meandri dell’assessorato regionale”.