Halloween tra storia e cultura: il Monastero dei Benedettini apre le porte nella notte dell’orrore

Il Monastero dei Benedettini di Catania si tinge di horror. Domani, venerdì 31 ottobre, in occasione della classica notte di halloween, la prestigiosa sede che ospita la facoltà di Lettere e Filosofia propone un appuntamento alternativo al classico e ormai superato “dolcetto o scherzetto?”. Bandite feste, alcol e musica, il Monastero offre la storia e la cultura del suo interno, tra aule, corridoi e sotterranei, immerso in una suggestiva atmosfera di luci serali e ombre. Un modo sicuramente diverso e originale per trascorre Halloween, ricorrenza importata dal mondo anglosassone ed entrata da alcuni anni nelle abitudini laiche degli Italiani. Coloro che si presenteranno in maschera presso l’Infopoint di Officine Culturali potranno partecipare al percorso serale del Monastero al costo di 2 euro.
L’iniziativa vedrà anche il coinvolgimento dei social network: chiunque dovesse partecipare, infatti, potrà scattare un selfie e pubblicarlo con l’hashtag #monasterocatania.

Articoli correlati