Hashish nascosta a casa e sotto il cappello. Denunciato pregiudicato niscemese

Nell’ambito dello svolgimento dei servizi di controllo del territorio, e dell’attività di contrasto al mercato illecito degli stupefacenti nei giorni scorsi, gli agenti del Commissariato di P.S. Di Niscemi hanno denunciato in stato di libertà un pregiudicato niscemeseL.P. B.. classe 1968sorpreso nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo é stato notato dagli agenti all’interno di un bar del centro, della città niscemese, solitamente frequentato da giovani che usano stupefacenti. Recatosi a casa il pregiudicato é stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, ritrovando dell’hascisc, già suddiviso in 6 dosi, per circa 7 grammi complessivi di prodotto, sparsi per la casa, ed una di esse nascosta dentro il cappello, indossato dall’uomo, oltre ad un bilancino elettronico di precisione ed un coltello, materiale utilizzato per la suddivisione ed il confezionamento della sostanza illecita. L’uomo é stato segnalato alla Procura della Repubblica del Tribunale di Gela 

Tagged with: