I bambini del II Circolo fanno visita al Comune, è da loro che parte il rispetto delle norme

La scuola incontra le istituzioni. I bambini delle quinte classi del II circolo “Enrico Solito” e Cantina Sociale hanno visitato il Comune di Gela, è stata questa la prima tappa di “Cittadini d’Europa consapevoli e responsabili”, il progetto che li porterà in viaggio nel mondo delle istituzioni. L’iniziativa ha lo scopo di far comprendere ai più piccoli l’importanza delle regole e il loro rispetto, apprendendo i diritti e i doveri dell’uomo per vivere civilmente nella società. Accompagnati dalle loro maestre, i bambini hanno occupato i posti dell’aula consiliare e lì hanno conosciuto il sindaco e l’assessore Ugo Costa, che hanno illustrato loro i ruoli e i compiti più importanti dell’Amministrazione. Grande soddisfazione espressa dalle insegnanti che hanno preparato i loro alunni in vista dell’incontro. “C’è sempre da imparare con i bambini! – hanno affermato all’unisono – hanno dimostrato sin da subito di aver capito l’importanza delle leggi, noi non abbiamo fatto nulla – hanno concluso – hanno fatto tutto loro”. Il progetto continuerà per tutto l’anno scolastico e vedrà i bambini fare visita alle istituzioni regionali e nazionali, ancora in dubbio la visita a Bruxelles.