I cittadini propongono le “Case dell’acqua”, Di Paola: “Un’idea che presenterò alla giunta”

La “Casa dell’acqua”, è stato questo lo spunto di alcuni cittadini per cercare di contrastare a Gela l’emergenza idrica che in diversi quartieri purtroppo è una costante, un problema giornaliero e che consentirebbe un risparmio economico e un giovamento all’ambiente.

Si tratta di un punto pubblico di distribuzione dell’acqua microfiltrata già utilizzato in diverse città. Una proposta che ha stimolato l’assessore Nuccio Di Paola che ne ha dato comunicazione attraverso la propria pagina facebook. Di Paola ha ricordato come Gela, fino a un po’ di tempo fa, fosse piena di fontane e abbeveratoi dove i gelesi andavano a rifornirsi di acqua. Un’idea che, ha assicurato l’assessore, verrà presentata alla giunta.

Articoli correlati