I giovani salesiani gelesi a Torino, per i 200 anni dalla nascita di Don Bosco

  Il Movimento Giovanile Salesiano di Gela, uno dei gruppi più numerosi della Sicilia, ha festeggiato i 200 anni di Don Bosco a Torino, Terra Santa Salesiana.  Si è trattato di un evento mondiale ” Sym Don Bosco 2015″ che ha visto la partecipazione di 53 Nazioni  dal 10 al 16 Agosto. Più di 5000 giovani, che rappresentano il popolo di Don Bosco,  hanno invaso il capoluogo piemontese e il Colle don Bosco per chiudere ufficialmente il bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco. Il meeting a Torino  ha rappresentato un importante momento di confronto, preghiera e di incontro per tutti i giovani del mondo salesiano. Accompagnati dal direttore dell’Oratorio Salesiano di Gela, Don Aurelio di Quattro, il gruppo gelese si è esibito attraverso una danza di preghiera svolta al PalaRuffini. Anche Papa Francesco ha lanciato un messaggio in diretta dall’Angelus ai giovani salesiani: ” essere speranza per il Mondo intero”. Il tema dell’evento “Come don Bosco, con i giovani e per i giovani” rafforza l’identità di un movimento che si espande in tutti i paesi del mondo. Una bellissima esperienza durata una settimana che lasciato loro  il segno nei cuori dei giovani di don Bosco. 

Articoli correlati