“Il caso Gela deve diventare Vertenza Gela”, blocchi sulla Gela-Catania e sulla Gela-Licata

Il problema della disoccupazione a Gela deve diventare una vera e propria vertenza Gela che deve approdare sul tavolo nazionale ed essere risolta.

È questo l’obiettivo della manifestazione di protesta inscenata dagli operai della raffineria e da quanti hanno perso il lavoro, che dalle 3:00 di questa notte hanno bloccato la Gela-Licata e la Gela-Catania, due collegamenti importanti, impedendo ai veicoli di transitare. Una protesta organizzata dai sindacati per dire basta alle promesse della politica. Una situazione, quella di Gela, già drammatica che rischia di far morire un’intera città. Una lotta volta a salvare ciò che rimane di Gela, perché non “chiuda” insieme allo stabilimento e a tutte quelle attività scomparse in silenzio. Sarà una mobilitazione lunga e faticosa per arrivare direttamente al premier Renzi. Gela aspetta risposte e le vorrà a tutti i costi. Servono salute e lavoro, i gelesi lo meritano. La protesta è destinata a protrarsi nelle prossime ore.