Il castelluccio di Gela rientra nei progetti smart city dell’amministrazione messinese

Il castelluccio in un convegno che si è tenuto nella Galleria Civica d’Arte di  Palazzo Moncada a Caltanissetta,  dal titolo “Eredità culturali, paesaggi, identità e visioni territoriali. Alla (ri)scoperta del territorio del Nisseno e dei suoi castelli”. L’evento che  è stato promosso dal Lions Club dei Castelli. ha visto la partecipazione, tra gli altri del sindaco di Gela Domenico Messinese, dell’assessore Fabrizio Morello e della Pro Loco della città che vanta tra il suo patrimonio medievale appunto il Castelluccio.

Il maniero di epoca sveva rientra nel progetto Smart City dell’amministrazione Messinese. “Per aggirare le difficoltà della spesa in funzione della fruibilità dei luoghi – ha detto il sindaco – utilizzeremo dei sistemi elettronici di controllo in modo tale da poter consentire a guide turistiche cittadine l’accesso ai siti tramite identificazioni personali”.

Articoli correlati