Il chitarrista Davide Sciacca ospite stasera al Palazzo Pignatelli

Continuano gli appuntamenti con i concerti di musica classica domenicali organizzati,  al Palazzo Pignatelli di Gela, dall’Associazione Amici della Musica  “G. Navarra” di Gela, con il  patrocinio della Regione Siciliana e dell’ Assessorato Turismo,Sport e Spettacolo  del Comune di Gela.
Ospite di questa sera della “Ottantaduesima stagione corcertistica gelese”   è il chitarrista Davide Sciacca, che si esibirà in un recital con  inizio alle ore 19:00. Davide Sciacca ha conseguito il diploma in Chitarra con il massimo dei voti presso l’istituto musicale V. Bellini di Catania, perfezionandosi con il concertista Carlo Ambrosio. Completa gli studi conseguendo, nel 2010, il diploma accademico di secondo livello abilitante all’insegnamento dello strumento musicale e, nel 2012, il diploma accademico di secondo livello in discipline musicali a indirizzo interpretativo-compositivo in Chitarra con il massimo dei voti e la lode presso l’istituto musicale V. Bellini di Caltanissetta sotto la guida del maestro Renato Pace con una tesi sulle opere per Oboe e Chitarra del compositore francese Napoleon Coste. Nel 2013 consegue brillantemente il Master di I livello in nuove Tecnologie applicate alla Musica presso il medesimo istituto. Nel 2015 ottiene il diploma accademico di secondo livello in Musica da Camera presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo.
Ha seguito corsi di perfezionamento e d’interpretazione musicale con il pianista Andràs Schiff, i violinisti Augusto Vismara e Christophe Grube, l’oboista Stefano Vezzani, i chitarristi Carlo Ambrosio, Arturo Tallini, Giulio Tampalini, Aniello Desiderio, Giovanni Puddu, Costas Cotsiolis, Philippe Villa, Amanda Cook, Richard Jacobowsky, Linda Calzolaro e Nello Alessi.
Ha vinto il I premio assoluto nei concorsi internazionali “Amigdala” di Viagrande e in due edizioni del “Giuseppe Ierna” di Floridia, nei concorsi nazionali “Magna Grecia” di Gioiosa Ionica e “Tuttarte” di Catania, il I° premio nei concorsi internazionali “Magma” di Catania e “Giuseppe Ierna”, il I° premio nei concorsi nazionali “Benedetto Albanese” di Caccamo, “A.gi.Mus.” di Siracusa, “Pasquale Benintende” di Reggio Calabria, “Magna Grecia” di Gioiosa Ionica, in tre edizioni del concorso “Città di Palermo” e “Alfio Pulvirenti” di Comiso, in due edizioni dell’ “A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme, “Placido Mandanici” di Barcellona Pozzo di Gotto e “Tuttarte” di Catania. Ha ottenuto i premi speciali della critica “Saint-Saens” e “Collegium Ars Musica” nel concorso nazionale “Città di Palermo”, il “Premio Cultura” A.M.A. Calabria 2014, il “Premio Lillina Condemi” 2014 e il “Premio Ierna 2010”. 
È  stato invitato a far parte della giuria di importanti concorsi nazionali ed internazionali di chitarra e musica da camera. 
Ha al suo attivo numerosissimi concerti come chitarrista solista, in formazioni da camera e da solista con orchestra in teatri, associazioni culturali, università e comunità religiose. Nel 2009 si è esibito in qualità di solista nell’ambito del “Tuscia International Guitar Festival” e, successivamente, accompagnato dall’orchestra dell’Ersu di Catania. Nel 2014, nel 2015 e nel 2016 ha ottenuto successi di pubblico e critica durante quattro tour in Inghilterra e Galles nei quali si è esibito in qualità di solista e in duo con la violinista Marianatalia Ruscica. I concerti li hanno visti protagonisti nelle sale e nei teatri di Liverpool, Manchester, West Lancashire, North Wales e del Wirral. Tiene regolarmente conferenze e seminari presso Università inglesi e italiane.
Ha accompagnato numerosi artisti locali come turnista e in rassegne quali “Sanremo Rock”, “Star Sprint”, “Tim Tour” e “Girofestival”, ha altresì partecipato a diverse sessioni di registrazione in studio. Si è esibito per le emittenti televisive Sky, Tele D, Rei tv e la BBC Radio England. 
È docente di Chitarra presso l’Istituto Musicale V. Bellini di Caltanissetta e presso l’Istituto Omnicomprensivo “A. Musco” di Catania. Suona una chitarra storica su modello Torres realizzata dal maestro liutaio Flavio Alaimo.
Questo il programma di questa sera: 
Michele Paturzo – Cavatina “Casta Diva che Inargenti” dalla “Norma” di Vincenzo Bellini
Mauro Giuliani – Rossiniana n.5 op.123
Napoleon Coste – Fantasia per chitarra sulla “Norma” di Vincenzo Bellini
Andrea Schiavo – Frammenti Sonori
Francesco Pennisi – Intermezzo
Andrea Schiavo – Petit Suite
(I. Danza degli Gnomi, II. Canto dell’Alba, III. Recercare, IV. Giga)
Giuseppe Torrisi – Suite Siciliana
(I. Valzer, II. Canzone, III. Tarantella Siciliana)
Carlo Ambrosio – Partita II Op.19 “Finland”
(I. Responsorium, II. Lyrical, III. Tenderly Rocking, IV. March Like, V. Anxiously)
The Beatles – Michelle, And I love Her
(Arr. Andrea Schiavo)
 
 

Articoli correlati