Il Commissario capo Andrea Monaco trasferito a Gela. Lascia l’Ufficio Immigrazione di Caltanissetta

Sono arrivati stamani nella Questura di Caltanissetta quattro nuovi funzionari della Polizia di Stato, assegnati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Si tratta del Commissario Capo dr Vincenzo Perta, già Capo della Squadra Mobile di Vercelli, che assumerà l’incarico di Vice Capo della Squadra Mobile diretta dal V.Q.A, della d.ssa Marzia Giustolisi; del dr Perta, originario de L’Aquila, all’interno della  Squadra Mobile nissena svolgerà il compito di  Dirigente della Sezione Criminalità Organizzata. Dalla Scuola Superiore di Polizia provengono gli altri tre funzionari: i due catanesi Commissario Capo dr Sergio Garufi e Commissario Capo d.ssa Laura Romano e il palermitano Commissario Capo dr Giuseppe Pitarresi. Nei prossimi giorni il Questore Nicastro provvederà a distribuire specifici incarichi ai predetti funzionari, due dei quali resteranno nel Capoluogo e uno sarà assegnato al Commissariato di P.S. di Gela. Hanno lasciato la  Questura nissena il V.Q.A. dr Felice Puzzo, già dirigente dell’Ufficio Immigrazione, che andrà a ricoprire l’incarico di Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Enna, il V.Q.A. dr Marcello Gatto, già funzionario addetto al Commissariato di Gela, trasferito alla Questura di Parma e il Commissario Capo dr Giuseppe Pontecorvo, già funzionario responsabile della Sezione di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Gela, che andrà a ricoprire l’incarico di Vice Capo della Squadra Mobile di Trapani. Il Commissario Capo dr Andrea Monaco, infine, lascia l’incarico di funzionario addetto all’Ufficio Immigrazione per essere trasferito al Commissariato di P.S. di Gela.

Articoli correlati