Il comune si accolla la pulizia dello stadio Presti

Dopo gli atti vandalici che hanno danneggiato parte dello stadio Vincenzo Presti, l’amministrazione comunale ha provveduto alla pulizia degli spazi del campo sportivo e poi di procederà ai lavori di strutturali. “Oggi – ha detto l’assessore allo Sport e Evento, Eugenio Catania- finalmente si è sbloccata la pulizia straordinaria dello stadio Vincenzo presti, ancora una volta l’amministrazione comunale si è dovuta fare carico della pulizia nell’attesa che le squadre gelesi che utilizzano lo stadio individuino una società per fare una pulizia periodica dopo l’uso del Vincenzo presti. Così come era stato concordato con le squadre fruitori dell’impianto con un verbale accettato dalle stesse squadre e come e’ stato ribadito dall’ultimo incontro avvenuto la scorsa settimana. Il verbale e’ stato notifica alle squadre e prevede 15 giorni di tempo per individuare una società di pulizia e di effettuare una perizia tecnica sullo stato del fondo campo. Da lunedì si inizierà l’opera di valorizzazione degli impianti necessaria per fare dei lavoro strutturali.”

Articoli correlati