Il Coordinamento delle Opere inaugura la nuova sede e riconferma il proprio impegno per il territorio

Il Coordinamento delle Opere, presieduto da Francesco La Rosa, ha inaugurato la nuova sede in cui lavoreranno le sedici opere che costituiscono la realtà nata e cresciuta con il Movimento Giovanile Macchitella.

Un importante traguardo per i giovani professionisti dell’MGM che potranno così continuare quanto fatto finora negli anni e aprirsi sempre di più al territorio, mettendo le competenze acquisite nel tempo a servizio della società. Sei ampie stanze dedicate alla formazione, affidata all’assistente spirituale don Giuseppe Fausciana, all’attività sportiva del Macchitella Gela, del Futsal Macchitella e del Volley Gela, all’associazione onlus di “Oltre il Muro”, che da due anni e mezzo opera nel territorio occupandosi di ragazzi e bambini “speciali”, all’impegno editoriale con un’ampia sala stampa e spazio ancora dedicato ai giovani liceali con stanze adibite ad aule studio. Un nuovo percorso che prosegue sulle orme del passato per “edificare la città del domani”. A inaugurare la sede il Vescovo Monsignor Rosario Gisana che, prima del taglio del nastro, ha sottolineato l’importanza di parlare di “coordinamento” in una società sempre più caratterizzata da un individualismo estremo. Ad accogliere i numerosi presenti il Coro Soundrise dell’Accademia di Arti Sceniche che ha intonato alcuni canti natalizi per augurare a tutti buone feste e una lunga e operosa vita al Coordinamento.

Articoli correlati