Il mare di Gela non è inquinato, nessuna ordinanza di divieto di balneazione

Il mare di Gela non è inquinato, quindi nessun divieto di balneazione è in atto.

Le  analisi condotte dal Laboratorio di Sanità Pubblica della dall’Azienda Sanitaria Provinciale hanno dimostrano che in tutti i punti di prelievo dei campioni analizzati, che riguardano tutto il litorale gelese, gli esiti delle prove effettuate rientrano abbondantemente nei limiti prescritti dal Decreto Interministeriale.

A informare la cittadinanza è l’assessore alle politiche ambientali Simone Siciliano.

Quindi buon bagno a tutti i gelesi e tutti coloro che hanno scelto la nostra città come luogo delle loro vacanze.