Il musicista gelese Samuele Mammano trionfa in America, nel talent di Dave Koz

Un altro riconoscimento importante per il giovane musicista jazz gelese Samuele Mammano, che ieri ha vinto un talent di musica Jazz soul fusion in America. La competizione, composta da tre round,   lo ha visto protagonista nella  Dave Koz cruise, la nave  Royal Carabbean che fa viaggi musicali con grandi artisti americani e non solo. E proprio Dave Koz è il sassofonista statunitense di smooth jazz, che per ben due volte è stato candidato ai Grammy Award, e che si esibisce in questa location itinerante, accompagnato da grandi musicisti, tra cui il trombettista gelese. Il riconoscimento nel talent  itinerante, che ha fatto tappa alle isole Vergini e a Porto Rico,  permetterà al nostro Samuele di esibirsi nel prossimo futuro con i più grandi musicisti del Jazz statunitense, e a ciò si aggiungeranno concerti a Los Angels e in altre città americane. “È difficile spiegare tutte le emozioni che ho provato in questi giorni, durante i quali ho condiviso non solo la musica ma anche esperienze di vita con gente appartenente e nazionalità e cultura differente. Meraviglioso stare accanto a mostri sacri della musica”. Ha detto nel suo profilo facebook il giovane musicista gelese.

Articoli correlati

Tagged with: