IL PEPERONCINO CALABRESE

Il Peperoncino calabrese, meglio conosciuto come peperoncino rosso, è il protagonista della rubrica GLI ALLEATI DEL BENESSERE di questa settimana.

Sua Maestà il peperoncino di Calabria è senza dubbio un concentrato di sapore. Sottolio, crudo, da solo, essiccato, aggiunto come tocco finale, rende i nostri piatti ancora più speciali donando il suo calore a qualsiasi pietanza, anche a quella più semplice. Per questo, il peperoncino è il biglietto da visita della regione in cui nasce, la Calabria appunto, ma è amato in tutta Italia e apprezzato anche all’estero. La sua unicità è dovuta alle condizioni climatiche della regione in cui viene coltivato: temperature che non scendono sotto i 5° C, sole che concentra il sapore, terreno sabbioso e ricco d’argilla. Poiché la Calabria è la regione italiana che utilizza maggiormente il peperoncino come ingrediente, i produttori locali si sono sbizzarriti nel creare prodotti unici che legano tradizione e innovazione. Il peperoncino di Calabria (Capsicum Annuum) è una spezia dalle molteplici qualità che deve il suo sapore piccante alla capsaicina, un alcaloide che lo rende unico e inconfondibile. Il sapore, essendo piccante e aromatico, non copre i gusti ma li valorizza, per cui è adatto alla preparazione di numerose ricette. In Calabria sono molti i cibi tradizionali che hanno il peperoncino come ingrediente principale. I salumi come la ‘nduja o il capocollo ne sono un tipico esempio noto e rinomato, ma anche le conserve ittiche, i primi piatti o il pesce, vengono esaltati nel loro sapore, dalla presenza di questa tipica spezia calabrese.

 

PEPERONCINO E BENESSERE: Il peperoncino ha importanti proprietà antiossidanti, protegge il sistema cardiovascolare, migliora la circolazione sanguigna e contrasta gli effetti del colesterolo. L’alcaloide presente nel peperoncino è indicato in caso di infiammazioni e dolori reumatici. Lo si può applicare sulle parti doloranti dopo averlo fatto macerare nell’alcool. Inoltre l’alta concentrazione di Vitamina C presente nel peperoncino, difende il nostro organismo dalle infezioni. Nelle diete dimagranti esso è un valido alleato perché diminuisce il senso di appetito e fa bruciare più calorie dopo i pasti.

VARIETA’ DI PEPERONCINI CALABRESI: Le denominazioni del peperoncino calabrese cambiano in base alla forma della bacca (a cornetto, tondeggiante, allungata) e del colore (rosso, violetto, verde, bicolore), ma ciò che contraddistingue tutte queste varietà è il grado di “piccantezza”.

  • PEPERONE SALOMON – PICCANTE
  • POINSETTIA (PEPERONCINO LUNGO) – MOLTO PICCANTE
  • SOVERATO – PICCANTE
  • SOVERATO VULCAN – MOLTO PICCANTE
  • HOT SUPER SHEPHERD – POCO PICCANTE
  • SWEET SUPER SHEPHERD – POCO PICCANTE/DOLCE
  • CHERRY BOMB (CILIEGIONE) – PICCANTE
  • CHERRY BOMB BACIO DI SATANA – PICCANTE

 

Articoli correlati