Il pilota Alabiso ci riprova. Nuovo record per la solidarietà

“Gela mette le ali alla solidarietá e vola nei tre mari”. Questo é il nome dell’evento organizzato dalla Associazione  Donatori Midollo Osseo,  Sezione di Gela e la Fidas Adas,  Associazione Donatori Autonoma Sangue. L’evento riguarda il tentativo di record del pilota Giuseppe Alabiso. Il pilota gelese ha espresso il desiderio di dedicare alle due associazioni questa impresa sportiva , portando nei 13 paesi tappa del suo viaggio, il messaggio della donazione del midollo osseo e del sangue. La trasvolata partiràil 13 settembree si concluderà, dopo ben 13.000 km e 80 h di volo . Il il 26 settembre, tra l’altro, è la giornata nazionale e mondiale del donatore di midollo osseo che vedrà la città di Gela tra le 80 piazze italiane dove si svolgerà l’evento. Il dott. Alabiso ha già superato due record. Nel 2013 il pilota gelese ha percorso con il suo ultraleggero 9200 km in 8 giorni: 54 ore di volo, da Gela a Capo Nord. Nel 2014 Alabiso ha percorso 12000 km, in 8 giorni: 75 ore di volo dalla Sicilia alla Groenlandia.