Il porto di Gela non chiuderà, presto interventi della Protezione Civile

Il porto di Gela non chiuderà, in quanto saranno effettuati degli interventi a breve. È quanto è emerso dall’incontro che si è svolto questa mattina presso gli uffici della Protezione Civile Regionale. Al tavolo erano presenti il sindaco di Gela Angelo Fasulo, il deputato regionale Giuseppe Arancio, i funzionari della Protezione Civile, del Genio Civile, i rappresentanti dell’Assessorato Regionale alle Infrastrutture, della Prefettura, della Capitaneria di Porto e una delegazione del comitato spontaneo per il porto di Gela. Al termine della riunione si è confermata la necessità di intervenire d’urgenza con la realizzazione di opere provvisionali che dovrebbero essere realizzate dal Dipartimento di Protezione Civile regionale, che concorderà gli interventi da realizzare con il Ministero competente

Articoli correlati