Il ringraziamento del sindaco Fasulo, a Nanni Costa. Il dirigente va in pensione

“Oggi va in pensione l’ingegnere Nanni Costa, colonna portante del Settore Lavori Pubblici che, in questi anni, ha diretto con estrema professionalità ed intelligenza. L’ingegner Costa è stato un esempio di dedizione per tutti quelli che hanno avuto il privilegio di lavorare con lui. Il Comune di Gela perde un grande dirigente, serio e competente”. Con queste parole il sindaco Angelo Fasulo ha salutato il  dirigente del Settore Lavori pubblico, che lascia il Comune di Gela dopo ventotto anni di lavoro, per andare in pensione.  Costa ha iniziato il suo ruolo come dirigente nel 2001 nel settore Lavori Pubblici, per poi passare al  settore Urbanistica, al settore Edilizia, a quello dell’Ecolologia, per infine ritornare ai Lavori pubblici. ” Ho portato a termine, grazie a validi collaboratori, molte opere in questa città, come il Palacossiga e il Tribunale, e altri spazi sportivi”. Ha detto il dirigente, che si augura che i cittadini possano avere rispetto per le opere comuni. ” Mi dà pena -ha detto Costa – vedere il parcheggio Arena, distrutto dai vandali, queste sono opere che abbiamo portato avanti con grandi sacrifici”.