Il sindaco Messinese presente al Consiglio nazionale Anci

Era presente anche il sindaco di Gela Domenico Messinese nella riunione del Consiglio Nazionale Anci che si è tenuto ieri a Roma.

Si è parlato di sistema dei Comuni e le città metropolitane, dei  decreti attuativi della riforma della Pa e sulla sicurezza urbana, il nuovo Codice degli Appalti, del  turn over nella pubblica amministrazione.

Il primo cittadino gelese, componente dell’organismo dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, ha affermato che è  stato un momento di grande confronto programmatico su questioni che incombono sulla nostra municipalità, come la riqualificazione urbana, l’immigrazione, le gestioni associate per il riordino della governance locale e la sicurezza delle periferie”.

Su quest’ultima problematica, l’Anci solleciterà il Ministero dell’Interno perché venga rapidamente portato in Consiglio dei Ministri il decreto legge sulla sicurezza urbana frutto del lavoro portato avanti dall’associazione e dal Viminale.