In Sicilia in ogni palestra dovrà esserci un laureato in Scienze motorie

Da ora in poi in palestre, centri sportivi ed in tutti i luoghi nei quali si praticano discipline sportive, sarà necessaria la presenza di un laureato in scienze motorie. Infatti è stato approvato dall’Ars il disegno di legge sulle professioni motore che inquadra in Sicilia i laureati in scienze motorie obbligatoriamente all’interno di strutture sportive.  I controlli saranno affidati ai Comuni; gli impianti interessati avranno un margine di tempo per adeguarsi alle nuove disposizioni. “Il testo – afferma il presidente della commissione Ambiente Giampiero Trizzino , cofirmatario del ddl – valorizza finalmente le conoscenze e le competenze acquisite dagli studenti universitari, immettendoli direttamente nel mondo del lavoro”. Alla stesura del ddl hanno lavorato anche il professore Palma, docente dell’Università di Palermo, ed il dottore Petrucci; il professore Palma: “Questa legge priva di oneri per la Regione Sicilia avrà un’importante ricaduta sulla salute degli utenti degli impianti sportivi fino ad ora spesso affidati a personale scarsamente qualificato”