Inaugurata la 37esima Sagra del Carciofo di Niscemi: Assente il sindaco di Amatrice.

È stato il sindaco Francesco la Rosa a dare il via alla trentasettesima edizione della Sagra del Carciofo con il fatidico “taglio del nastro” al posto del tanto atteso sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, assente per motivi istituzionali.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta ieri, 31 Marzo, alle ore 16:30 con un corteo composto da autorità, scuole e associazioni, in partenza dal Viale Mario Gori che ha avuto il suo culmine in Piazza V. Emanuele con il saluto di sindaci provenienti da varie parti della Sicilia come Sambuca, Leonforte, Acquaviva Platani ed altri….

Nel corso della cerimonia il sindaco Francesco la Rosa ha voluto sottolineare come la Sagra del Carciofo si sia affermata nel corso degli anni diventando una delle vetrine espositive più importanti dell’hinterland (seconda alla Fiera Emaia) ed oltre. Inoltre, ha voluto puntualizzare come quest’anno, a differenza delle precedenti edizioni, si sia organizzato il tutto con una spesa di venti mila euro.

Attraverso questa manifestazione vogliamo valorizzare i prodotti locali e il Made in Italy sempre meno tutelato da leggi che impone l’unione europea”, ha dichiarato l’On. Alessandro Pagano.

La cerimonia di inaugurazione ha proseguito con la consegna di vari attestati alle associazioni e l’esibizione di ballo da parte alunni appartenenti a varie scuole di Niscemi.

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati