Incendio al bar Belvedere: i Carabinieri potrebbero aver individuato il responsabile

Potrebbe essere stato individuato il presunto responsabile dell’incendio che ha distrutto il bar Belvedere, a Gela, lo scorso mese.

I Carabinieri, infatti, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica di Gela, a carico di un soggetto ritenuto l’autore del rogo. Nell’indagine, denominata “Belvedere”, i militari hanno ricostruito l’intero evento di quella notte. I dettagli saranno resi noti in mattinata nel corso di una conferenza stampa.